19 Aprile 2024
Notizie
percorso: Home > Notizie > News

Arrestati i sospettati dell'uccisione di egiziani in Italia: Ministero degli Esteri

26-02-2023 15:24 - News
il Consolato Generale d'Egitto a Milano ha preso atto dell'arresto dei sospettati dell'uccisione del cittadino egiziano Mohamed Ebrahim Mansour.

In una dichiarazione di domenica, il ministero degli Esteri egiziano ha detto che sta seguendo gli aggiornamenti del caso di Mansour mentre i sospetti sono stati arrestati.

Secondo i risultati delle indagini, Mansour è stato ucciso a causa di controversie personali con la famiglia della madre italiana di sua figlia, ha detto il ministero.

Il ministero ha aggiunto che sono in corso ricerche per altri sospetti nel caso.

Il ministero ha affermato che continua a seguire gli aggiornamenti delle indagini con l'obiettivo di garantire i diritti del defunto e garantire il rapido ritorno dei suoi resti in patria.

Mansour, 44 anni, è stato trovato bruciato e colpito da colpi di arma da fuoco all'interno della sua auto in una zona rurale nel comune italiano di Cilavegna. La polizia martedì scorso ha annunciato l'arresto di tre sospetti che appartengono a una famiglia, incolpando il crimine di dinamiche familiari.

All'inizio di febbraio, il ministero degli Esteri egiziano ha dichiarato che sta seguendo da vicino l'incidente, osservando che le autorità italiane hanno affermato che la morte è avvenuta il 14 gennaio.

Il consolato egiziano a Milano ha continuato i suoi ampi contatti con le autorità italiane competenti per seguire gli sviluppi del caso e rivelare i risultati delle indagini sulla morte.

Il ministero ha anche affermato che sono in corso lavori per rimpatriare il corpo della vittima in Egitto dopo aver completato le procedure richieste.

Fonte: Egypt today

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie