21 Febbraio 2024
Notizie
percorso: Home > Notizie > News

Egitto: 'Dall'Italia un grande aiuto ai palestinesi'

04-12-2023 19:21 - News
Gli sforzi italiani per venire in aiuto alla popolazione palestinese, in particolare con l'ospedale galleggiante messo a disposizione su Nave Vulcano al porto egiziano di Al Arish, sono stati elogiati dal governatore generale e dal capo della Mezzaluna rossa del Nord Sinai, Mohamed Abdel Fadil Shousha e Khaled Zayed, che hanno visitato la nave insieme ad alcuni funzionari egiziani.

Durante la visita Khaled Zayed ha sottolineato con l'ANSA gli sforzi internazionali, compresi quelli dello Stato italiano, "per sostenere e fornire soccorso alla popolazione palestinese attraverso l'invio di una nave medica per aiutare a curare i feriti, nonché l'invio di 5 aerei italiani carichi di materiali di soccorso e di campi già forniti alla Striscia di Gaza".

Da parte sua, anche il portavoce ufficiale del Governatorato del Nord Sinai, Muhammad Salim, ha espresso all'ANSA la sua soddisfazione per aver inviato una nave umanitaria al porto di Al-Arish. Si tratta della seconda nave ad arrivare con questo obiettivo dopo una nave francese, la Dexmod, in grado di accoglie i palestinesi feriti ed eseguire anche operazioni chirurgiche con un'équipe medica francese. L'italiana Vulcano è stata attrezzata come un ospedale galleggiante con una capacità di 16 posti letto e comprende due sale operatorie, sale di trattamento, scanner TC, attrezzature diagnostiche, medicinali e forniture mediche, nonché 2 elicotteri per fornire assistenza completa ai feriti palestinesi attraverso un team composto da 15 medici.

Salim ha evidenziato nell'occasione "i buoni rapporti tra Egitto e Italia in vari settori" e "l'ottimo coordinamento dimostrato nell'occasione tra i ministeri della Sanità italiano, egiziano e palestinese".

Fonte: ansa

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie