19 Aprile 2024
Notizie
percorso: Home > Notizie > News

ELEZIONI PRESIDENZIALI

24-09-2023 07:30 - News
La National Elections Authority (NEA), presieduta dal Giudice Walid Hamza, terrà una conferenza lunedì 25 settembre alle 14:30 nella sala conferenze a Nasr City, per annunciare tutti i dettagli relativi alle prossime elezioni presidenziali.

La conferenza è prevista con la presenza di consulenti, membri del Consiglio di Amministrazione della National Elections Authority e l'organo esecutivo dell'Autorità per invitare gli elettori alle elezioni e per stabilire il calendario delle procedure e delle date.

L'NEA si impegna a garantire il diritto dei candidati presidenziali che rispettano i requisiti legali per candidarsi, ha dichiarato Ahmed Bendari, direttore esecutivo della National Election Authority (NEA) in una conferenza stampa tenuta il 20 settembre.

Ha aggiunto che l'NEA stabilirà il periodo per le campagne presidenziali in modo che i candidati possano presentare i loro programmi.

"L'NEA mantiene la stessa distanza da tutti i candidati presidenziali disposti a candidarsi alle elezioni", ha detto Bendari.

Le elezioni presidenziali si svolgeranno con trasparenza e sotto completa supervisione giudiziaria, ha affermato.

A tal proposito, Bendari ha affermato che l'NEA non esiterà a prendere misure contro persone o istituzioni che tentano di mettere in discussione l'integrità del suo lavoro nell'organizzazione delle elezioni.

Ai candidati presidenziali sarà consentito avere rappresentanti presso i seggi elettorali per supervisionare il processo di voto e di scrutinio, ha aggiunto.

L'NEA esorta le istituzioni e le autorità statali, nonché i media, a mantenere la neutralità e l'oggettività nella copertura delle elezioni, ha affermato Bendari.

Ha inoltre invitato tutti i cittadini idonei a esercitare il loro diritto di voto alle elezioni, affermando che "il popolo egiziano è l'unica fonte di autorità e ha il pieno diritto di scegliere il proprio presidente".

L'Egitto si sta preparando per le sue quinte elezioni presidenziali pluricandidate e la terza dal 30 giugno 2013, data della Rivoluzione.

Diversi leader di rinomati partiti politici hanno annunciato piani di candidatura alle elezioni, tra cui Abdel-Sanad Yamama, capo del Partito El-Wafd e Hazem Oman, capo del Partito Repubblicano del Popolo.

La Costituzione non concede il diritto a un presidente di candidarsi per un terzo mandato. Tuttavia, emendamenti costituzionali nel 2019 hanno esteso il mandato presidenziale a sei anni invece di quattro.

Pertanto, il presidente in carica Sisi, che è in carica dal 2014, ha eccezionalmente il diritto di candidarsi per un terzo mandato fino al 2030.

Al momento, Sisi non ha annunciato piani di candidatura alle elezioni. Tuttavia, decine di partiti politici e sindacati hanno annunciato il loro sostegno alla sua eventuale candidatura, tra cui il partito di maggioranza parlamentare Mostaqbal Watan.


Fonte: EGYPT IDEPENDENT

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie