31 Gennaio 2023
Notizie
percorso: Home > Notizie > News

Grande Museo Egizio parzialmente aperto per visite di gruppo

17-11-2022 07:58 - News
Il Grand Egyptian Museum (GEM), che viene istituito a soli due chilometri dalle piramidi di Giza, inizierà a ospitare alcuni eventi e attività speciali.

Questi inviti saranno per un numero limitato di visitatori, siano essi stranieri o egiziani, che possono partecipare.

Le visite saranno consentite e agevolate in tratti con visione di aree completate ed attrezzate.

I preparativi per l'inizio di una fase operativa di prova e la data saranno annunciati a breve.

Il GEM si estende su una superficie di oltre 500.000 mq, pari a 120 acri.

Mostrerà la più grande collezione di antichità egizie al mondo legate a una singola civiltà.

Il GEM è progettato per mostrare la più grande collezione integrata al mondo di antiche antichità egizie e comprende migliaia di manufatti unici risalenti a migliaia di anni fa. Il museo riflette la grande diversità della storia e della cultura egiziane, per offrire un'esperienza piacevole ai visitatori.

Questo periodo è stato caratterizzato da creatività e conoscenza, integrazione di cultura e spettacolo.

I visitatori impareranno a conoscere l'antico passato dell'Egitto e daranno uno sguardo al suo promettente futuro. Il museo espone la Piazza dell'Obelisco Sospeso, la prima del suo genere al mondo. Mentre la statua del re Ramses II.

Il peso di questo enorme pezzo supera le ottanta tonnellate e sarà esposto nella Sala Grande.Dalla Grand Hall, i visitatori inizieranno il loro viaggio alla scoperta di diverse sfaccettature della storia dell'antico Egitto, attraverso migliaia di manufatti unici e presentazioni video e audio.

I visitatori del museo vedranno anche l'intera collezione delle reliquie e dei tesori del re Tutankhamon, in un unico posto per la prima volta dalla scoperta della sua famosa tomba. Il GEM comprende un museo per bambini, uno spazio per mostre temporanee, una biblioteca e un centro didattico, oltre a un centro per il restauro delle antichità, dotato delle più moderne tecnologie scientifiche.

Il museo comprende anche uffici, un grande teatro, una sala conferenze, un'area commerciale e ottimi ristoranti.

Per quanto riguarda l'esterno del museo, includerà un gruppo di giardini, tra cui un giardino di sculture, un giardino di palme e un giardino terrazzato dal design unico.

Aree visitabili in questa fase
Il museo è parzialmente aperto per ricevere visite di gruppo limitate e per ospitare alcuni eventi speciali accuratamente selezionati. Durante questa fase, i visitatori potranno visitare alcune sezioni del museo, tra cui: la Piazza dell'Obelisco Sospeso, la sala principale detta Sala Grande, il Museo dei Bambini, un'esperienza di realtà virtuale, giardini, ristoranti, caffè e negozi che includono i principali marchi egiziani.

I visitatori potranno inoltre – entrando nella sala ricevimenti principale del Grande Museo Egizio – vedere molti monumenti unici come: la statua di Ramses II, le dieci statue del re Senusret, la famosa “Tavoletta di Saqqara”, la colonna della vittoria di Merneptah, oltre a due statue dei re del periodo tolemaico.

Le altre sezioni e aree interne del Grande Museo Egizio rimarranno chiuse, comprese le due sale di Tutankhamon, fino all'inaugurazione ufficiale.


Fonte: EGYPT INDEPENDENT

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
(Testo completo) obbligatorio
generic image refresh


cookie