19 Giugno 2024
Notizie
percorso: Home > Notizie > News

HSBC prevede una nuova svalutazione entro il 1° trimestre del 2024, prevedendo LE40-45 contro USD

17-12-2023 17:31 - News
La banca internazionale HSBC ha condiviso che prevede che l'Egitto svaluterà la sterlina egiziana durante il primo trimestre del nuovo anno, prevedendo che si stabilizzerà a 40-45 LE contro il dollaro USA, secondo una nota di venerdì.

I nuovi numeri sono superiori alla precedente previsione della banca di 35-40 LE contro l'USD, sempre per lo stesso periodo.

La banca ha sottolineato che l'aggiustamento della sterlina è semplicemente parte di una più ampia transizione da parte del governo verso un regime di tassi di cambio più flessibile.

"Questo aggiustamento dovrebbe anche facilitare il completamento della tanto attesa prima revisione del programma di riforma del Fondo Monetario Internazionale", ha aggiunto HSBC.

Gli ultimi dati dell'HSBC sono in linea con i recenti rapporti dell'unità di ricerca BMI di EFG Hermes e Fitch Solutions.

Il mese scorso, BMI ha previsto una nuova svalutazione della sterlina egiziana per posizionare il LE a 40-45 contro l'USD a febbraio e ritiene che la Banca Centrale d'Egitto (CBE) non applicherà un altro aumento dei tassi di interesse di riferimento fino al nuovo anno. La prossima riunione del CBE è prevista per il 21 dicembre.

EFG Hermes ritiene che la sterlina scenderà a 40 LE contro l'USD come "un'eventuale area di stabilità per la [sterlina] quando il mercato FX si ripulirà".

All'inizio di novembre, Mohamed Abu Basha, capo economista MENA di EFG Hermes, ha condiviso in una nota ai clienti di aver visto prove che la valuta estera si stava accumulando nell'economia e che gli aggiustamenti della sterlina potrebbero volgere al termine.

Per mitigare le sfide causate dalla carenza di valute, il governo egiziano ha presentato un piano per attrarre 191 miliardi di dollari all'anno entro tre anni.

Fonte: Egypt today

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie