31 Gennaio 2023
Notizie
percorso: Home > Notizie > News

Il governo egiziano approva l'espansione dei confini del Cairo per includere la nuova Capitale

09-06-2022 06:56 - News
Il governo egiziano ha approvato la decisione presidenziale di espandere il confine orientale del Cairo in modo da includere le aree di terra della Nuova Capitale Amministrativa e la loro estensione.
L'approvazione arriva nell'ambito di numerose decisioni prese dal Consiglio dei Ministri durante la riunione di mercoledì.

La nuova capitale, situata a 35 chilometri a est del Cairo.

Il Paese cerca attraverso la costruzione della nuova capitale, iniziata nel 2015, di migliorare e diversificare il proprio potenziale economico e anche di alleviare la congestione del Cairo, una delle città più affollate del mondo.

L'importanza della nuova capitale sta crescendo poiché si prevede che la popolazione della Grande Cairo aumenterà a 40 milioni di persone da 18 milioni entro il 2050.

La nuova città dovrebbe diventare la nuova capitale amministrativa e finanziaria del paese in quanto ospiterà i principali dipartimenti governativi, ministeri e ambasciate straniere.

Secondo i piani dello stato, la città intelligente ospiterà distretti residenziali, istituzioni educative, nonché ospedali, cliniche, moschee e chiese.

A ciò si aggiungono decine di migliaia di camere d'albergo, un collegamento ferroviario elettrico con la capitale e un nuovo aeroporto internazionale.

Il governo prevede di completare il trasferimento delle sue istituzioni e dei suoi dipendenti quest'anno poiché la città dovrebbe ospitare nuove sedi del parlamento, palazzi presidenziali, 18 ministeri e ambasciate straniere.


Fonte: EGYPT TODAY

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
(Testo completo) obbligatorio
generic image refresh


cookie