30 Gennaio 2023
Notizie
percorso: Home > Notizie > News

Il Ministero delle Finanze egiziano rilascerà la prima moneta egiziana EGP 2 in assoluto

17-09-2022 08:06 - News
Dopo l'approvazione del Gabinetto, il Ministero delle Finanze egiziano conierà per la prima volta la moneta EGP 2, secondo Al Ahram.
Attualmente, il paese conia 25 piastre, 50 piastre e monete da una sterlina. Questi ultimi hanno visto un rinnovamento nel suo design, con il canale New Suez. Mohamed Maait, ministro delle Finanze, ha aggiunto che la produzione rientra nei piani del paese di affermarsi come hub regionale per la produzione, il conio e le esportazioni di monete nella regione, localizzando al contempo le industrie metallurgiche secondo gli standard internazionali.

La nuova moneta è una collaborazione tra Egitto e Regno Unito, dove esiste già ed è in circolazione una moneta PIL 2, con il profilo della defunta regina Elisabetta II.
Inoltre, il ministro ha annunciato che la collaborazione di una zecca tra la Public Treasury Authority (PTA) egiziana e la Royal Mint house britannica del Regno Unito sarà aperta nella zona economica del Canale di Suez (SCZone) con una produzione target di 500.000 monete all'anno.

In Egitto, l'aggiunta alle riserve di monete ha lo scopo di facilitare le transazioni quotidiane. Gli spiccioli e le monete sono ampiamente utilizzati quotidianamente nei trasporti pubblici, nell'acquisto di cibo, nella cultura delle mance, tra gli altri usi. Riflette anche un aumento dei prezzi complessivi a livello nazionale, mentre le altre denominazioni hanno visto un uso più debole negli ultimi anni.

A luglio, la Banca Centrale d'Egitto (CBE) ha emesso la prima banconota del paese realizzata con polimeri plastici nella denominazione di EGP 10 che è stata in circolazione da allora.


Fonte: EGYPTIAN STREETS

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
(Testo completo) obbligatorio
generic image refresh


cookie