21 Febbraio 2024
Notizie
percorso: Home > Notizie > News

Il Presidente Al-Sisi mette in guardia contro la crescita della popolazione

06-09-2023 09:26 - News
Il presidente egiziano Abdel Fattah Al-Sisi ha messo in guardia contro la crescita demografica e ha chiesto misure di pianificazione familiare. Durante l'inaugurazione del Congresso Globale sulla Popolazione, la Salute e lo Sviluppo (PHDC 2023), Al-Sisi ha affermato che il numero di figli per famiglia dovrebbe essere regolamentato per evitare una "disastrosa" crescita demografica, in risposta alle preoccupazioni espresse dal Ministro egiziano della Salute e della Popolazione Khaled Abdel Ghaffar, che ha sottolineato la sfida rappresentata dalla crescita della popolazione.

Il presidente ha evidenziato che, nonostante le risorse abbondanti in Africa, potrebbero non essere sufficienti per far fronte alla prevista espansione demografica del continente, che potrebbe superare 1,6 miliardi di persone. Ha aggiunto che l'Egitto deve mantenere un tasso di crescita annuale della popolazione di 400.000 persone per i prossimi due decenni, altrimenti lo Stato non sarà in grado di sostenere i servizi e l'infrastruttura che ha fornito ai cittadini negli ultimi settant'anni.

Al-Sisi ha anche menzionato che il governo egiziano ha investito circa 10 trilioni di EGP (323 miliardi di USD) nello sviluppo dell'infrastruttura negli ultimi dieci anni come risposta alle sfide poste dalla crescita demografica.

Il presidente ha sottolineato che la crescita eccessiva della popolazione ha rappresentato una sfida significativa che ha portato alla rivoluzione del 2011, quando il governo ha faticato a soddisfare i bisogni fondamentali dei cittadini. Ha esortato a evitare il ripetersi degli eventi del 2011, che potrebbero costare al paese, già in difficoltà finanziarie, centinaia di miliardi di dollari.

Tuttavia, Al-Sisi ha anche sottolineato la resilienza dello stato egiziano di fronte a crisi consecutive, inclusa la pandemia di COVID-19 e il conflitto tra Russia e Ucraina, evidenziando la responsabilità collettiva dello stato, dei media, delle figure religiose, degli intellettuali e delle organizzazioni della società civile nel affrontare il problema della sovrappopolazione.

Il Ministro Abdel Ghaffar ha dichiarato che la popolazione dell'Egitto è cresciuta di 40 milioni di persone dal 2000, raggiungendo un totale di 105 milioni di persone. Tuttavia, ha rivelato dati recenti che potrebbero segnare un cambiamento nelle dinamiche demografiche, con un aumento dell'0,4 percento nel numero di nati nel 2022 rispetto al 2021.

Inoltre, Abdel Ghaffar ha segnalato un significativo calo del tasso di fertilità del paese, che è sceso da una media di 2,85 figli per donna nel 2021 al 2,1 percento nel 2023. Ha anche evidenziato un aumento del 13 percento nell'uso dei metodi di pianificazione familiare, che è arrivato al 75 percento quest'anno.


Fonte: EGYPTIAN STREETS

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie