24 Giugno 2024
Notizie
percorso: Home > Notizie > News

Il presidente Sisi vince le elezioni presidenziali egiziane del 2024 con l'89,6% dei voti

18-12-2023 15:52 - News
Il presidente egiziano Abdel Fattah al Sisi si è assicurato un altro mandato presidenziale per altri sei anni dopo aver vinto le elezioni presidenziali del 2024 con 39.702.541 voti o l'89,6% del totale dei voti validi, secondo l'Autorità elettorale nazionale.

Durante una conferenza stampa tenutasi lunedì, il consigliere Hazem Badawi, capo dell'Autorità elettorale nazionale egiziana, ha annunciato i risultati ufficiali delle elezioni precedenti del 2024, che sono arrivati come segue:

Il candidato Hazem Omar ha conquistato il secondo posto alle elezioni presidenziali del 2024, con un numero totale di 1.986.352 voti, pari al 4,5% del totale dei voti validi.

Il candidato Farid Zahran ha conquistato il terzo posto alle elezioni presidenziali del 2024 con un numero totale di 1.776.952 voti, pari al 4% del totale dei voti validi.

Il candidato Abdul-Sanad Yamama ha ottenuto il quarto posto con un numero totale di voti di 822.606 voti, pari all'1,9% del totale dei voti validi, secondo l'Autorità elettorale nazionale.

Il numero di elettori che hanno partecipato alle elezioni ha raggiunto 44.777.668 con un tasso del 66,8%

Il numero di voti validi alle elezioni ha raggiunto 44.288.361, mentre il numero di voti non validi è di 489.307.

Ahmed Bandari, direttore dell'organo esecutivo della NEA egiziana, ha affermato nel suo discorso che le elezioni egiziane del 2024 sono state un "grande esempio" di elezioni che hanno mostrato consapevolezza politica e costituzionale.

Ha aggiunto che il mondo ha assistito a tassi di voto senza precedenti nelle elezioni presidenziali egiziane del 2024.

Bandari ringrazia tutti i giudici, i funzionari, i governatori e tutti i partecipanti per aver mantenuto lo svolgimento del processo elettorale in modo trasparente e regolare.

Hazem Badawi, capo dell'Autorità elettorale nazionale egiziana, ha affermato che le elezioni del 2024 hanno assistito a fenomeni distintivi che includevano la partecipazione di tutti i segmenti della società alle elezioni, la percentuale di voto più alta nella storia dell'Egitto, l'assenza di violazioni nel processo elettorale e la diversità dei candidati e dei loro programmi.

Il 15 dicembre, la NEA egiziana ha affermato che non sono stati ricevuti appelli da parte dei quattro candidati presidenziali o dei loro rappresentanti in merito alle decisioni prese dai comitati generali sul processo di voto.

Milioni di egiziani hanno votato il 10-11-12 dicembre in migliaia di seggi elettorali in tutto il paese.

Lo smistamento delle schede elettorali in molti seggi elettorali ha rivelato che al-Sisi è in testa ai sondaggi, mentre i candidati Farid Zahran e Hazem Omar erano in competizione per il secondo posto.

Le elezioni presidenziali del 2024 sono le quinte elezioni presidenziali multipartitiche a cui il Paese ha assistito nella sua storia moderna.

Le elezioni del 2024 acquisiscono la loro importanza dall'essere un passo importante nel percorso del paese verso la trasformazione democratica, il pluralismo dei partiti e la competitività politica.

Le elezioni si tengono a un anno e mezzo dal lancio del Dialogo Nazionale, che ha incluso tutte le componenti politiche, sindacali e della società civile egiziane.

Le elezioni per i cittadini all'interno del paese si sono svolte pochi giorni dopo la conclusione del processo di voto di tre giorni per gli egiziani all'estero all'inizio di dicembre.

Fonte: Egypt today

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie