31 Gennaio 2023
Notizie
percorso: Home > Notizie > News

Il sistema di trasporto su rotaia leggera: un aggiornamento alle infrastrutture di trasporto Egiziane

24-06-2022 07:08 - News
Nell'ambito dello sviluppo dei settori delle infrastrutture e dei trasporti dell'Egitto, il Ministero dei Trasporti egiziano si prepara a inaugurare uno dei mega progetti di trasporto del paese, il sistema di trasporto su rotaia leggera (LRT).
Secondo Ahram Online, l'inaugurazione dovrebbe aver luogo a luglio.

Il progetto offre un trasporto veloce tra il Grande Cairo e le città più nuove: Al-Obour, Al-Mostakbal, Al-Shorouk, New Heliopolis, Badr, Zona industriale, 10th of Ramadan e New Administrative Capital.

Come primo del suo genere in Egitto, l'LRT è una forma moderna di tram, ma più veloce, più leggero ed ecologico nell'uso dell'elettricità invece del carburante. Nonostante siano entrambe in superficie, la monorotaia viaggia su un percorso diverso, fornendo un collegamento di trasporto di massa tra il Grande Cairo, la Nuova Capitale Amministrativa e la città del 6 ottobre.

Implementato in tre fasi, l'LRT da 35 miliardi di dollari (656 miliardi di EGP) è composto da 16 attualmente stabiliti? stazioni che si estendono per oltre 90 chilometri.

Con una velocità massima di 120 chilometri orari, l'LRT può ospitare fino a 500.000 passeggeri al giorno, con 30.000 passeggeri all'ora in ciascuna direzione.

La durata del viaggio da Adly Mansour, punto di partenza della LRT, alla stazione della Nuova Capitale Amministrativa, punto finale, non supererà i 45 minuti. La stazione di Adly Mansour, che si estende su un'area di 1,1 milioni di metri quadrati, è una stazione di interscambio sulla strada del deserto Cairo-Ismailia, e la stazione più grande del Medio Oriente e dell'Africa. La stazione è composta da un sistema LRT, una stazione ferroviaria sulla tratta Cairo-Suez, una stazione degli autobus navetta e una stazione degli autobus SuperJet.

La LRT intersecherà anche la monorotaia presso la stazione Arts and Culture Center, una delle tre stazioni situate presso la Nuova Capitale Amministrativa. Il Ministero dei Trasporti egiziano e un consorzio di società egiziane - Bombardier Transportation, The Arab Contractors Company e Orascom - sono stati responsabili della costruzione del progetto, mentre la Chinese International CREC-AVIC INTL ha prodotto i treni e la francese RATP Dev è destinata a gestire l'operazione.

Nel gennaio 2022 sono state avviate le operazioni pilota in preparazione all'inaugurazione, prevista per la fine dell'anno.

Al termine, i treni dovrebbero arrivare ogni tre o cinque minuti, trasportando milioni di passeggeri ogni giorno.

Poche settimane fa, l'Autorità nazionale per i tunnel (NAT) ha annunciato i prezzi dei biglietti della LRT, sottolineando che dipenderanno dal numero di fermate, così come l'attuale sistema della metropolitana del Cairo.

Il biglietto per tre fermate sulla LRT costerà 15 EGP (0,8 USD), mentre le corse di sei fermate hanno un prezzo di 20 EGP (1 USD), le corse di nove fermate per 25 EGP (1,3 USD) e 12 fermate per EGP 35 (1,9 USD).

I clienti possono acquistare i biglietti tramite l'applicazione mobile delle ferrovie nazionali egiziane disponibile su Apple Store e Play Store.

Nella foto la stazione di Adly El Mansour



Fonte: EGYPTIAN STREETS

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
(Testo completo) obbligatorio
generic image refresh


cookie