19 Aprile 2024
Notizie
percorso: Home > Notizie > News

INADEGUATEZZA DEL COMITES EGITTO

26-03-2024 08:11 - News
Purtroppo, ci troviamo nuovamente a discutere dell'inadeguatezza del COMITES Egitto e delle mancate risposte da parte delle istituzioni competenti.

La normativa vigente, in particolare la Legge n. 286/03 e il D.P.R. n. 395/03, stabilisce chiaramente che i verbali delle assemblee e i relativi bilanci del COMITES debbano essere resi pubblici.

Il 3 marzo 2024, esattamente 23 giorni fa, si è tenuta un' assemblea del COMITES.

In seguito a ciò, abbiamo sollecitato sia il Consolato d'Italia al Cairo, quale organo di controllo del COMITES, sia il COMITES stesso, per ottenere informazioni cruciali riguardanti:

- Il verbale dell'assemblea del 3 marzo 2024.
- La pubblicazione del bilancio consuntivo dell'anno 2023.

Va sottolineato che secondo la normativa vigente, questi documenti sono di interesse pubblico, considerando che il COMITES è finanziato con denaro pubblico proveniente dal MAECI.

Solitamente, tali documenti venivano pubblicati sul sito istituzionale del COMITES Egitto.

Tuttavia, da diversi mesi il sito è rimasto inattivo e nonostante le segnalazioni, ad oggi non è stata intrapresa alcuna azione per ripristinarlo.

È sconcertante notare come il segretario del COMITES, continui a ignorare le richieste degli italiani residenti in Egitto. Ancora più inquietante è il fatto che chi dovrebbe controllare queste continue violazioni delle norme resti passivo e non intervenga per garantire il rispetto della legalità.

A questo punto, ci chiediamo, e chiediamo a voi, cosa abbia fatto effettivamente il COMITES sin dal suo insediamento nel lontano 2016. È davvero utile che i finanziamenti stanziati dalle istituzioni italiane siano gestiti in questo modo?

Ogni volta che il COMITES si riunisce in assemblea, vengono proposte molte iniziative che, purtroppo, rimangono solo sulla carta, senza alcun seguito concreto. Un esempio tangibile è l'accordo tra la Camera di Commercio italiana e l'Università del Cairo, che è rimasto lettera morta.

È triste constatare quanto sia totalmente inadeguato questo COMITES.

Pertanto, chiediamo nuovamente di essere informati su:
  • Dove e quando sarà pubblicato il verbale dell'assemblea del 3 marzo 2024.
  • Dove e quando sarà pubblicato il bilancio di esercizio dell'anno 2023.
  • Se il sito istituzionale del COMITES sarà ripristinato.
  • Quali azioni intende intraprendere il Consolato d'Italia al Cairo per ristabilire una situazione di legalità.
È fondamentale sottolineare che il mancato riscontro da parte delle istituzioni è inaccettabile e rappresenta un comportamento istituzionalmente non educato. Quando i cittadini si rivolgono alle istituzioni per ottenere informazioni o assistenza, è loro diritto ricevere una risposta tempestiva e adeguata.

Le istituzioni, sia a livello nazionale che locale, hanno il dovere di essere trasparenti e responsabili nei confronti dei cittadini che servono. Questo include il dovere di rispondere prontamente alle richieste, alle domande e alle preoccupazioni dei cittadini. Il mancato rispetto di questo principio mina la fiducia nel sistema e compromette l'efficacia delle istituzioni stesse.

Inoltre, il mancato riscontro da parte delle istituzioni è anche una questione di cortesia e rispetto nei confronti dei cittadini. Ignorare le richieste dei cittadini è non solo poco professionale, ma anche diseducativo, poiché trasmette un messaggio negativo sul ruolo e sulle responsabilità delle istituzioni nella società.

Le istituzioni devono assumersi la responsabilità di rispondere alle richieste dei cittadini in modo tempestivo e completo. Questo non solo dimostra un impegno verso la trasparenza e la responsabilità, ma anche un rispetto per i diritti e le necessità dei cittadini che servono.

In conclusione, il mancato riscontro da parte delle istituzioni è inaccettabile e rappresenta un comportamento istituzionalmente non educato. Le istituzioni devono assumersi la responsabilità di rispondere alle richieste dei cittadini in modo tempestivo, completo e cortese, al fine di preservare la fiducia nel sistema e garantire un efficace funzionamento delle istituzioni stesse.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie