31 Gennaio 2023
Notizie
percorso: Home > Notizie > News

L'Egitto acquista 12 ambulanze per scooter elettrici per essere il 1 ° del loro genere nel paese

10-08-2022 00:54 - News
Il Ministero della Salute e della Popolazione ha annunciato martedì l'acquisto di 12 ambulanze in scooter al fine di servire meglio i pazienti che vivono in strade molto strette, in modo che il paramedico li raggiunga velocemente, fornendo il primo soccorso, e poi, li trasporti al veicolo.
Il ministero ha osservato nel comunicato stampa che gli scooter sono rispettosi dell'ambiente, in quanto sono elettrici, e che possono attraversare una distanza di 100 chilometri per carica. Tuttavia, le date di consegna e di entrata in servizio non sono ancora state annunciate.
In un contesto simile, l'autorità municipale del 6 ottobre ha annunciato a luglio la ricezione di quattro campioni del veicolo elettrico destinato a sostituire Toktoks e che l'ispezione tecnica sarebbe iniziata immediatamente.
Il capo dell'autorità Adel al-Nagar ha detto alla stampa che un proprietario di Toktok può presentare una richiesta per ottenere il nuovo veicolo, rinunciando a quello vecchio. Quindi, il valore del Toktok sarebbe stato valutato in modo che fosse considerato un acconto, mentre il resto della somma sarebbe coperto da uno degli istituti di finanziamento che hanno accordi con l'autorità.
Il proprietario avrebbe poi pagato in rate mensili, che sarebbero anche parzialmente sovvenzionate dall'autorità. Il funzionario ha osservato che i nuovi veicoli avrebbero targhe, dispositivi di tracciamento e opzione di pre-ordine.
L'Autorità per lo sviluppo industriale (IDA) ha deciso nel 2019 di vietare la licenza degli impianti di assemblaggio e produzione TokTok nel paese. Il piano all'epoca li aveva sostituiti con furgoni che trasportavano sette passeggeri prima di escogitare l'idea di piccoli veicoli elettrici.
L'allora nuova legge sul traffico stabilì regole che regolavano i TokTok vietando loro di utilizzare autostrade e strade e distretti principali, limitando il loro funzionamento alle aree delle baraccopoli e alle strade strette.
"I TokTok sono un fenomeno sgradito, in quanto causano la maggior parte degli incidenti stradali. Regolandoli, miriamo a eliminare l'analfabetismo, la tossicodipendenza, il commercio illegale di droghe e gli incidenti", ha dichiarato il ministro dello Sviluppo locale Mahmoud Shaarawy nel marzo 2019.
TokTok ha sollevato polemiche nel paese da quando è apparso nel 2005, ma al momento sembra che una soluzione realistica stia per materializzarsi.

Fonte: Egypt today

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
(Testo completo) obbligatorio
generic image refresh


cookie