19 Aprile 2024
Notizie
percorso: Home > Notizie > News

L'Egitto inizia il rilascio immediato di generi alimentari e medicinali

06-03-2024 07:36 - News
L'Egitto inizia il rilascio immediato di generi alimentari e medicinali

Il primo ministro egiziano Mostafa Madbouly ha seguito da vicino il movimento di merci e merci nei porti e il sistema di Informazioni Anticipate sulle Merci (ACI), durante un incontro lunedì con il ministro delle Finanze Mohamed Maait, il vice governatore della Banca Centrale dell'Egitto, Mohamed Abu-Moussa, e altri funzionari.

Madbouly ha detto: "Alla luce dell'aumento delle risorse in dollari statunitensi negli ultimi giorni, sia dall'accordo di Ras al-Hikma che da altri, ci sono direttive presidenziali per accelerare il rilascio immediato di merci nei vari porti, purché si coordini con la Banca Centrale dell'Egitto e i ministeri competenti per accelerarne il rilascio, soprattutto per generi alimentari, medicinali, mangimi e requisiti di produzione."

Questo contribuirà al bilancio e al calo dei prezzi, ha spiegato.

Le procedure devono essere completate il più rapidamente possibile e queste merci devono essere rilasciate presto, ha sottolineato, assicurando che "Seguiremo questa questione durante tutta la giornata e in vari porti".

Durante l'incontro è stata esaminata la posizione delle merci presenti nei porti, secondo un'analisi dei numeri e delle classificazioni delle merci registrate con il sistema ACI.

Si è giunti a un accordo tra funzionari della BCE e i Ministeri delle Finanze, del Commercio e dell'Industria per il rapido completamento delle procedure e il rilascio immediato delle merci.

Allo stesso tempo, la decisione del governo di esentare circa 12 merci dai dazi per un periodo di sei mesi scadrà il 10 aprile.

La decisione include l'esenzione dalle tasse doganali di alcune merci soggette a condizioni, tra cui generi alimentari, medicinali e mangimi.

Una fonte governativa informata ha detto che il governo, rappresentato dai Ministeri dell'Industria e delle Finanze e da altre parti interessate, sta considerando di prorogare la decisione per un altro periodo.

Fonte: EGYPT INDEPENDENT

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie