30 Gennaio 2023
Notizie
percorso: Home > Notizie > News

L'Egitto progetta la prima metropolitana senza conducente in Africa

07-12-2022 07:18 - News
L'idea di un treno senza conducente è più vicina alla fantascienza o ai cartoni animati per bambini, o anche alla ricerca che prevede il futuro della tecnologia nei prossimi anni.

Questo è ciò che sta accadendo ora in Egitto: un percorso per metro senza conducente.
La sesta linea della metropolitana del Cairo sarà la prima metropolitana senza conducente in Egitto e in Africa. Alstom, la società Francese responsabile della progettazione e dell'implementazione del progetto, ha annunciato il progetto per la prima volta alla conferenza sul clima COP27 delle Nazioni Unite, per chiarire fino a che punto il progetto è rispettoso dell'ambiente.

Alstom, ha dichiarato, in una dichiarazione ufficiale rilasciata al vertice COP27, che l'Egitto ha firmato un accordo per progettare, implementare e mantenere la sesta linea della metropolitana del Cairo per essere la prima metropolitana elettronica africana senza conducente in Egitto.

Alla fine fornirà la linea che è lunga 35 chilometri e che può ospitare circa mezzo milione di passeggeri con questo nuovo sistema di trasporto.

La nuova linea comprenderà 27 stazioni, di cui 12 sotterranee, e si estenderà da nord a sud attraverso i quartieri del Grande Cairo.

Partendo da Shubra al-Khaima, passando per New Maadi e terminando all'inizio di Ain Sokhna Road, al-Khosous.

Secondo la dichiarazione della società, la società fornirà 294 veicoli ferroviari e fornirà sistemi di segnalamento e comunicazione, nonché alimentatori, trazione e sottostazioni ad alta tensione.

L'iniziativa fornirà anche la progettazione e le attrezzature del magazzino, i lavori sui binari e la riscossione automatica delle tariffe.

Ma il punto più importante del contratto è la responsabilità della società per la manutenzione della sesta linea della metropolitana del Cairo.

Il progetto consentirà ai cittadini di raggiungere più destinazioni in tempi più rapidi e ad un costo inferiore.

La sesta linea della metropolitana ridurrà anche la pressione di congestione sulla prima linea della metropolitana del Cairo, da cui dipende la stragrande maggioranza degli utenti della metropolitana.

La grande importanza del progetto risiede nella riduzione delle emissioni di anidride carbonica, che ammontano a 22 milioni di tonnellate all'anno e rappresentano il 40 per cento delle emissioni dei trasporti in Egitto.

L'accordo dimostra l'impegno dell'Egitto a garantire che il Cairo sia una città inclusiva, sicura e resiliente, ha affermato Andrew Dillon, responsabile per l'Africa, il Medio Oriente e l'Asia centrale di Alstom.

Perché Alstom sta eseguendo il progetto e perché è stato scelto?
La società esecutrice del sesto progetto della linea metropolitana del Cairo, Alstom, è una delle aziende leader a livello mondiale nel campo della mobilità intelligente e sostenibile. Ha implementato le ferrovie irlandesi ed è responsabile del trasporto sostenibile in India. Sta anche lavorando a diversi progetti in tutto il mondo, tra cui Spagna e Vietnam, e ha lavorato alla ferrovia del Regno Unito.

Recentemente, Alstom ha pubblicato un nuovo studio intitolato "The Role of Urban Rail in Sustainable Africa", secondo il suo sito web ufficiale, per ridurre l'uso dell'auto di 8 milioni di automobili sulle strade africane nel 2030 e di 29 milioni nel 2050. Lo studio ha dimostrato che si possono creare 258 posti di lavoro per ogni km di nuove ferrovie, secondo lo schema per aumentare la quota tipica di ferrovie urbane nelle città africane per raggiungere il 10% nel 2030 rispetto ai numeri di base ora dell'1%.

La società sta realizzando altri progetti in corso, tra cui due monorotaie che collegano la Nuova Capitale Amministrativa con il Grande Cairo, oltre alla fornitura di 55 treni Alstom Metropolis per modernizzare la prima linea della metropolitana del Cairo e sviluppare il sistema di segnalamento su una distanza di 240 chilometri.


Fonte: EGYPT TODAY

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
(Testo completo) obbligatorio
generic image refresh


cookie