24 Giugno 2024
Notizie
percorso: Home > Notizie > News

L'Egitto smentisce l'imposizione di una tassa di 1.000 dollari ai turisti

12-09-2023 10:00 - News
Il Governo egiziano ha respinto le voci circolate online che affermavano che avesse imposto una tassa di circa 1.000 dollari ai turisti provenienti da vari paesi.

Il Governo ha sottolineato che in merito non è stata presa alcuna decisione. Ha spiegato che non sono state introdotte nuove tariffe per i turisti che entrano in Egitto, tranne le normali tariffe per i visti per alcuni paesi. Il Governo ha aggiunto che la decisione di riscuotere una tassa di 1.000 dollari non riguarda i turisti che visitano l'Egitto a fini turistici, ma è volta a legalizzare e regolarizzare lo status degli stranieri che risiedono illegalmente nel paese.

È stata emanata una decisione che stabilisce che gli stranieri che richiedono il diritto di residenza a scopo turistico o non turistico in Egitto devono presentare una ricevuta che attesti di aver pagato l'equivalente delle spese di residenza, delle multe per ritardo - i costi per il rilascio di una carta di residenza.

Secondo la decisione, gli stranieri che risiedono illegalmente in Egitto devono regolarizzare la loro posizione e legalizzare la loro residenza - a condizione che abbiano un ospite di nazionalità egiziana - entro tre mesi dalla data di entrata in vigore di questa decisione, in cambio del pagamento di spese amministrative equivalenti a 1.000 dollari, da depositare in un conto bancario ufficiale appositamente designato a tale scopo.

Fonte: EGYPT INDEPENDENT

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie