29 Maggio 2024
Notizie
percorso: Home > Notizie > News

L'inflazione in Egitto sale al tasso più alto di sempre

10-07-2023 14:42 - News
L'inflazione annua dei prezzi al consumo nelle città egiziane è passata dal 32,7% di maggio al 35,7% di giugno, il tasso più alto di sempre, secondo i dati dell'Agenzia centrale per la mobilitazione pubblica e le statistiche (CAPMAS) di oggi.

I dati hanno mostrato che il tasso di inflazione annuo ha registrato il 36,8% per giugno 2023, rispetto al 33,7% di maggio e al 14,7% di giugno 2022.

L'indice generale dei prezzi al consumo per il raggiunto (177,6) punti per il mese di giugno 2023, registrando un aumento del due per cento rispetto a maggio 2023.

Reuters ha intervistato 12 analisti la cui previsione media era che l'inflazione al consumo urbana annuale sarebbe salita al 34,5% a giugno dal 32,7% di maggio, appena sotto il massimo storico registrato nel 2017. CAPMAS ha affermato che le ragioni di questo balzo sono l'aumento dei prezzi della carne e del pollame del 3,3%, del pesce e dei frutti di mare del 2,9%, dei latticini, dei formaggi e delle uova dello 0,4%, degli oli e dei grassi dello 0,2%, della frutta 5,7% e zucchero/alimenti zuccherati con l'1,4%.

I prezzi del caffè, del tè e del cacao sono aumentati del 4,4%, dell'acqua minerale e gassata del 3,3%, delle sigarette del 18,4%, dei tessuti del 2,1% e del confezionato del 2,1%. I prezzi dell'affitto effettivo delle abitazioni sono aumentati dello 0,6%, la manutenzione e le riparazioni delle abitazioni del 2%, gli elettrodomestici del 4,9%, i bicchieri, le posate e gli articoli per la casa del 2,9%, gli acquisti di veicoli del 2,9% e i servizi di trasporto dello 0,5%.
Sebbene la banca centrale egiziana sia sotto pressione per aumentare i tassi di interesse per frenare l'inflazione, ha lasciato i tassi di interesse invariati nella sua ultima riunione del 22 giugno.

La banca ha alzato i tassi di interesse per un totale di 1.000 punti base da marzo 2022. L'Egitto, fortemente dipendente dalle importazioni, risente dell'aumento dei prezzi di beni e servizi a seguito della svalutazione della lira egiziana nei confronti del dollaro statunitense e delle difficoltà nei flussi valutari.


Fonte: EGYPT INDEPENDENT

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie