31 Gennaio 2023
Notizie
percorso: Home > Notizie > News

L'UNDP sostiene l'Egitto con 6,2 milioni di dollari per trasformare Sharm El-Sheikh in una città verde: Fracassetti

07-06-2022 07:04 - News
Il Programma delle Nazioni Unite per lo sviluppo (UNDP) ha firmato un accordo con il Ministero dell'Ambiente egiziano per finanziare un progetto nazionale per trasformare Sharm El-Sheikh in una città verde nell'ambito del programma di 6 anni.
“Si tratta di un progetto da 6,2 milioni di dollari stanziato dalla Global Environment Facility, ma l'importo complessivo è stimato a 50 milioni di dollari. L'UNDP realizza questo progetto in collaborazione con il Ministero dell'Ambiente egiziano", ha affermato Alessandro Fracassetti, rappresentante residente dell'UNDP in Egitto.

Ha detto al Daily News Egypt che il progetto si basa su soluzioni basate sulla natura e fornisce un esempio per il resto delle città egiziane su cosa potrebbe essere il turismo sostenibile.

Fracassetti si è pronunciato a margine della firma dell'accordo sul programma, alla presenza del ministro dell'Ambiente Yasmine Fouad, e del governatore del Sud Sinai Khaled Fouda.

Il progetto include la valutazione di base, la ricerca per garantire che tutti i piani siano messi in atto per avere questo programma a basse emissioni e completamente organico che mira a trasformare Sharm El-Sheikh in una delle prime città verdi per il turismo nel mondo arabo.

"Stiamo pianificando progetti che si occupano di questioni come la gestione dei rifiuti solidi, i pannelli solari, il fotovoltaico, la desalinizzazione, gli standard ecologici per gli hotel, i trasporti sostenibili".

Riguardo ai preparativi per la COP27, la conferenza ONU sul clima che Sharm El-Sheikh ospiterà a novembre, Fracassetti ha affermato che molte cose sono già fatte. "Solo due settimane fa, con il Ministero del Turismo e il Ministero dell'Ambiente, abbiamo rilasciato nuove linee guida ambientali per tutti i ristoranti e gli hotel della città, per assicurarci che tutto ciò che fanno sia rispettoso dell'ambiente".

Ha inoltre aggiunto che l'UNDP sta sostenendo una campagna senza plastica in modo che l'uso della plastica monouso sarà bandito entro il momento della conferenza. Supporta anche l'implementazione di energia solare e fotovoltaica negli hotel, negli aeroporti, negli impianti di desalinizzazione e anche negli edifici governativi.

“Abbiamo programmi come questo per tutto l'Egitto. Attualmente stiamo supportando 19 aree protette in Egitto per trasformarle in destinazioni di ecoturismo”, ha concluso Fracassetti.



Fonte: DAILY NEWS EGYPT

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
(Testo completo) obbligatorio
generic image refresh


cookie