24 Giugno 2024
Notizie
percorso: Home > Notizie > News

La banca centrale egiziana emette LE 35B in buoni del Tesoro domenica

19-03-2023 17:05 - News
La Banca Centrale d'Egitto (CBE), per conto del Ministero delle Finanze, emetterà 35 miliardi di LE in buoni del tesoro (T-bills) domenica 19 marzo.

I buoni del Tesoro sono stati offerti in due rate, con la prima valutata a LE 13,5 miliardi con una durata di 91 giorni, e la seconda del valore di LE 21,5 miliardi con una durata di 273 giorni.

Il governo prende in prestito attraverso obbligazioni e buoni del tesoro in diversi periodi di tempo, e le banche governative ne sono i maggiori acquirenti.

Le banche che operano nel mercato egiziano sono i maggiori settori che investono in obbligazioni e buoni del tesoro, che il governo offre periodicamente per coprire il deficit di bilancio generale dello stato.

Il Comitato di politica monetaria (MPC) ha deciso, a febbraio, di mantenere invariati i tassi di interesse della Banca centrale d'Egitto (CBE). Il tasso sui depositi overnight, il tasso sui prestiti overnight e il tasso dell'operazione principale sono stati mantenuti in sospeso rispettivamente al 16,25%, al 17,25% e al 16,75%.

Anche il tasso di sconto è rimasto invariato al 16,75%.

L'Egitto sta assistendo a un'ondata inflazionistica che sta accelerando quasi ogni mese dall'inizio del 2022, a causa degli alti costi di importazione di energia e cibo, a causa della crisi russo-ucraina e della crisi epidemica di Corona.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie