19 Aprile 2024
Notizie
percorso: Home > Notizie > News

Misure più severe per i conducenti delle app di condivisione del viaggio in Egitto

26-02-2024 07:30 - News

La deputata chiede misure più severe per i conducenti delle app di condivisione del viaggio in Egitto

La deputata egiziana Amal Salama, membro della Commissione per i Diritti Umani della Camera dei Rappresentanti, ha presentato una richiesta di briefing al Presidente del Parlamento Hanafi al-Gebaly, indirizzata al Primo Ministro, riguardante il rafforzamento delle procedure e delle regole necessarie per impiegare i conducenti delle app di trasporto su smartphone operanti in Egitto.

Salama ha dichiarato che la richiesta di briefing è stata presentata in seguito a numerosi casi di molestie e tentativi di rapimento, l'ultimo dei quali riguarda una giovane donna a Shorouk che ha accusato un conducente di auto di aver cercato di molestarla e rapirla.

Questi mezzi di trasporto non sono più sicuri, ha aggiunto, anche se sono considerati uno dei principali mezzi di trasporto per un ampio segmento di cittadini.

La mancanza di supervisione significa che le app di condivisione del viaggio non rispettano la decisione del Primo Ministro riguardante le regole e le procedure necessarie per ottenere le licenze per lavorare in queste aziende, ha detto Salama.

Ha sottolineato che queste aziende permettono anche l'impiego di persone con precedenti penali e che fanno uso di sostanze stupefacenti.

Salama ha chiesto un controllo più rigoroso sulle aziende di trasporto su smartphone per garantire il rispetto delle regole e delle procedure specificate dalla decisione del Primo Ministro riguardo alle regole operative e alla selezione dei conducenti e all'analisi periodica delle droghe.

Ha anche sottolineato la necessità di rendere disponibili alle autorità di sicurezza le informazioni sui dipendenti di queste aziende per esercitare la loro giurisdizione in conformità alla legge.


Fonte: EGYPT INDEPENDENT

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie