29 Maggio 2024
Notizie
percorso: Home > Notizie > News

ORA LEGALE

20-04-2024 06:58 - News
Ora legale vs consumo di energia: gli egiziani pronti a spostare i loro orologi venerdì Il prossimo venerdì, ricordatevi di posticipare di un'ora i vostri orologi a mezzanotte, poiché l'Ora Legale (DST), conosciuta come Ora Estiva in Egitto, torna per il secondo anno consecutivo.

Quando viene applicata l'Ora Legale, l'Egitto sarà nel fuso orario GMT+3 anziché GMT+2.

Il 31 ottobre, gli orologi torneranno indietro di un'ora.

Questo segna il secondo anno in cui l'Egitto osserva l'Ora Legale dopo una pausa di sette anni, per conservare energia e ridurre il consumo di elettricità.

Origine e funzionamento dell'Ora Legale
William Willet, un ricco costruttore londinese, fu il primo a sostenere l'Ora Legale nel 1907 per aumentare le ore lavorative.

Durante la prima guerra mondiale, alcuni paesi, tra cui Australia, Gran Bretagna, Germania e Stati Uniti, adottarono l'Ora Legale per risparmiare carburante. Durante la seconda guerra mondiale, alcune nazioni applicarono l'Ora Legale per risparmiare carburante.

A livello globale, l'Ora Legale mira a fornire un'ora aggiuntiva di luce solare, incoraggiando le attività all'aperto e riducendo la dipendenza dall'illuminazione interna e dagli elettrodomestici.

Confusi? Consideriamo una tipica giornata lavorativa di otto ore, dalle 9:00 alle 17:00. Con l'Ora Legale, il sole tramonta intorno alle 19:00 invece che alle 18:00. Questo significa che avrete due ore di luce solare per le attività dopo il lavoro invece di una.

Funziona?
L'Ora Legale è controversa, poiché gli esperti hanno opinioni divergenti sulla sua efficacia.

Quando il governo annunciò il suo piano nell'agosto 2022 di introdurre l'Ora Legale, difese la decisione affermando che potrebbe contribuire a ridurre il consumo di energia del 10 percento.

Anche se l'Egitto ha avviato l'Ora Legale nell'aprile 2023, l'Egitto ha consumato livelli record di elettricità il mese successivo di luglio, portando il paese a sospendere le esportazioni di gas naturale liquefatto (GNL) durante l'estate per alimentare le sue centrali elettriche.

Nello stesso periodo, il paese ha avviato un programma di razionamento che prevedeva interruzioni di corrente programmate di oltre due ore per risparmiare più gas.

All'inizio di questa settimana, l'Egitto ha ripreso il programma di razionamento in varie governatorati dopo una sospensione di quasi un mese e mezzo durante il Ramadan e le vacanze dell'Eid al-Fitr.

Il presidente Abdel-Fattah El-Sisi ha dichiarato nell'ottobre scorso che tali tagli potrebbero risparmiare 108 miliardi di EGP all'anno.

L'Egitto probabilmente sospende nuovamente le sue esportazioni di GNL questa estate a causa dell'aumento della domanda interna e dell'aumento delle temperature, ha detto il ministro del Petrolio e delle Risorse Minerarie Tarek El-Molla in un'intervista con CNN Business Arabic nel febbraio.

El-Molla ha osservato che le esportazioni di gas naturale dell'Egitto sono state di 2,5 miliardi di dollari nel 2023, in forte calo rispetto a circa 8,4 miliardi di dollari nel 2022.

Le iniziative di risparmio energetico del governo, implementate lo scorso anno, includono anche una riduzione dell'illuminazione stradale, un uso limitato dell'aria condizionata nelle istituzioni pubbliche e un'illuminazione regolamentata nei grandi impianti sportivi.

Al di fuori delle zone turistiche, come il Sinai del Sud e il Mar Rosso, si prevede che le interruzioni di corrente dureranno fino a 135 minuti, secondo un funzionario non identificato del Ministero dell'Elettricità, come riportato da Youm7.

D'altro canto, alcuni osservatori mettono in dubbio l'efficacia dell'Ora Legale nel conseguire significativi risparmi energetici e notano il suo potenziale nel disturbare i pattern di sonno influenzando i ritmi circadiani.

Hani Al-Nokrashy, esperto internazionale di energia e membro del consiglio scientifico del presidente, sostiene che l'Ora Legale aumenta l'uso dell'aria condizionata.

Inoltre, nel 2016, la Camera dei Rappresentanti ha interrotto l'Ora Legale, citando studi che mostrano il suo impatto limitato sui risparmi energetici e il suo disturbo dei ritmi biologici delle persone.

Nello stesso anno, un sondaggio pubblico ha mostrato che la maggioranza non sosteneva l'applicazione dell'ora legale in Egitto.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie