29 Maggio 2024
Notizie
percorso: Home > Notizie > Istituzioni

Silenzio elettorale per le elezioni presidenziali egiziane

08-12-2023 07:15 - Istituzioni
Il silenzio elettorale per le elezioni presidenziali egiziane inizia oggi alle 12:00.

Il silenzio elettorale per le elezioni presidenziali egiziane inizia alle 12:00 di oggi, durante il quale la campagna dei candidati all'interno dell'Egitto cesserà per consentire agli elettori idonei di scegliere liberamente chi desiderano nominare senza influenze.

L'Autorità Nazionale per le Elezioni dell'Egitto (NEA) ha esortato gli egiziani a esercitare il loro diritto di voto nelle prossime elezioni presidenziali del 2024, programmate per il 10-12 dicembre.

In una conferenza stampa, Ahmed Bendari, direttore esecutivo della NEA, ha dichiarato che le elezioni si terranno all'interno del paese a partire dalla domenica presso 9.376 seggi elettorali in tutto il paese, comprendenti 11.631 sottostazioni.

Ben 15.000 giudici sorveglieranno i seggi elettorali in tutto il paese durante il processo di voto, ha sottolineato Bendari.

Ha annunciato l'assegnazione di sottostazioni elettorali per gli anziani e le persone con disabilità, confermando che la NEA ha garantito tutti i requisiti tecnici e logistici per un voto agevole.

Bendari ha confermato la registrazione da parte della NEA di 14 organizzazioni internazionali e 63 organizzazioni locali per osservare le elezioni. Inoltre, l'autorità ha approvato le richieste di 24 ambasciate, 67 diplomatici, 68 gruppi locali e 22.340 seguaci locali per seguire il processo.

Bendari ha dichiarato che la NEA ha approvato le richieste di 115 piattaforme mediatiche per coprire le elezioni.

L'Egitto è pronto ad ospitare le elezioni presidenziali del 2024 per i cittadini nel paese dal 10 dicembre al 12 dicembre, pochi giorni dopo la conclusione del processo di voto di tre giorni per gli egiziani all'estero.

La maratona si svolge tra quattro contendenti, tra cui l'attuale presidente Abdel Fattah El Sisi, il presidente del Partito Social Democratico Egiziano Farid Zahran, il presidente del Partito Al Wafd Abdel-Sanad Yamama e il presidente del Partito del Popolo Repubblicano Hazem Omar.

I quattro candidati hanno presentato la loro visione per migliorare la vita delle persone nel prossimo mandato presidenziale di sei anni.

Il risultato finale sarà annunciato il 18 dicembre se non sarà necessario un ballottaggio. Le votazioni all'interno del paese si svolgeranno dal 10 al 12 dicembre.

Fonte: EGYPT TODAY

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie