24 Giugno 2024
Notizie
percorso: Home > Notizie > Istituzioni

Sisi assegna a Madbouly il compito di formare un nuovo governo

04-06-2024 09:28 - Istituzioni
Sisi assegna a Madbouly il compito di formare un nuovo governo

Il Presidente egiziano Abdel-Fattah El-Sisi ha accettato lunedì le dimissioni del governo di Mostafa Madbouly, riassegnando Madbouly come primo ministro per formare un nuovo gabinetto.

"Ho assegnato il Dr. Mustafa Mabdouly a formare un nuovo governo che includa le necessarie competenze ed esperienze per gestire la fase successiva e raggiungere lo sviluppo desiderato nelle prestazioni governative e affrontare le sfide," ha scritto El-Sisi su X lunedì.

Secondo una dichiarazione presidenziale, El-Sisi ha assegnato al governo uscente il compito di continuare a svolgere i suoi doveri fino alla formazione del nuovo governo.

Il presidente ha chiesto a Madbouly di selezionare i membri del gabinetto con competenza ed esperienza per raggiungere gli obiettivi dello stato, in particolare preservare i contorni della sicurezza nazionale egiziana di fronte alle attuali sfide regionali e internazionali.

El-Sisi ha ordinato al governo entrante di dare la priorità ai settori della salute e dell'istruzione, di continuare gli sforzi per sviluppare la partecipazione politica e di affrontare i dossier relativi alla sicurezza, alla stabilità e alla lotta contro il terrorismo.

Ha anche ordinato di promuovere la consapevolezza culturale e nazionale e di sostenere le iniziative di discorso religioso moderato per consolidare i concetti di cittadinanza e pace sociale.

Inoltre, il presidente ha richiesto al nuovo governo di proseguire con le riforme economiche, di concentrarsi sull'attrazione degli investimenti nazionali e stranieri, di incoraggiare la crescita del settore privato e di fare sforzi per ridurre i prezzi in aumento e l'inflazione migliorando le prestazioni economiche generali in tutti i settori.

Questo è il quarto rimpasto di gabinetto sotto Madbouly, che ricopre la carica di premier dal giugno 2018.

L'ultimo rimpasto ministeriale è avvenuto nel agosto 2022, comprendendo 13 portafogli.

El-Sisi è stato eletto per un terzo mandato nel dicembre 2023 e ha iniziato il nuovo mandato in aprile.

Fonte: AL AHRAM NEWS

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie