19 Aprile 2024
Notizie
percorso: Home > Notizie > News

Sospensione del razionamento elettrico durante il Ramadan

23-02-2024 07:17 - News

Il governo egiziano approva la sospensione del programma di razionamento dell'elettricità durante il Ramadan

Il gabinetto ha approvato giovedì la sospensione del programma di razionamento dell'elettricità in tutto l'Egitto per l'intero mese sacro di digiuno del Ramadan.

Il Ramadan è previsto iniziare in Egitto l'11 marzo di quest'anno.

Il governo ha attuato tagli sistematici nell'erogazione di energia elettrica nelle diverse governatorati dall'anno scorso a luglio a causa dell'onda di calore intensa e dell'incremento significativo nel consumo di elettricità dell'estate scorsa.

Il crescente consumo ha esercitato una forte pressione sulle reti elettriche e di conseguenza ha provocato una diminuzione della pressione del gas, ha dichiarato il governo in quel periodo.

Dal giugno 2015, l'Egitto ha raggiunto l'indipendenza energetica e un surplus di elettricità, diventando anche un importante esportatore di gas naturale, principalmente verso i mercati europei.

Nel 2018, l'Egitto ha annunciato con orgoglio il raggiungimento dell'autosufficienza nel consumo di gas naturale, segnando la fine delle importazioni di gas.

Questo risultato è stato reso possibile dalla crescita costante della produzione interna e dalla scoperta di abbondanti riserve di gas, in particolare il giacimento di gas di Zohr situato nel Mediterraneo.

Anche se l'Egitto ha registrato un aumento delle esportazioni di gas naturale liquefatto nel 2022, raggiungendo un valore di 8,4 miliardi di dollari per 8 milioni di tonnellate, gli ultimi dati di S&P Global indicano che le esportazioni nel 2023 sono diminuite di circa il 50 percento.


Fonte: EGYPT TODAY

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie