24 Giugno 2024
Notizie
percorso: Home > Notizie > News

Voci di Acquisto da Parte degli Emirati Arabi della Città sul Mar Rosso a 22 Miliardi di Dollari Smentite

02-02-2024 08:03 - News
Le voci sull'acquisto da parte degli Emirati Arabi della città sul Mar Rosso per 22 miliardi di dollari sono prive di fondamento

Fonti dei media egiziani hanno smentito le notizie che affermano che investitori emiratini avrebbero acquisito la città di Ras al-Hekma sulla costa settentrionale dell'Egitto per 22 miliardi di dollari.

Le fonti hanno chiarito che non ci sono attuali accordi con uomini d'affari emiratini per l'allocazione di terreni nell'area di Ras al-Hekma.

In dichiarazioni al sito web Cairo 24, le fonti hanno sottolineato che l'area di Ras al-Hikma nella regione della costa settentrionale è ancora in fase di pianificazione e non ci sono accordi o contratti conclusi con uomini d'affari emiratini al momento.

Le fonti hanno spiegato che il nuovo piano prevede di rendere la regione una destinazione turistica globale, in linea con la visione nazionale e regionale della regione nord-ovest, riflettendo il raggiungimento di una serie di obiettivi.

Tra questi vi è la creazione di una città di eco-turismo sostenibile sul Mar Mediterraneo in grado di competere a livello globale, realizzando nel contempo un insediamento urbano sostenibile in armonia con la natura e le caratteristiche del sito e fornendo attività economiche adeguate alla comunità locale.

Le fonti hanno indicato che le spiagge dell'area di Ras al-Hikma si estendono dall'area di Dabaa al chilometro 170 sulla strada della costa nord-ovest fino al chilometro 220 nella città di Matrouh, a 85 km di distanza.

Hanno spiegato che il nuovo piano per la promettente regione sarà implementato su una superficie totale stimata di circa 199,7 km.

Entro il 2045, circa 142,9 km della superficie totale della regione saranno completati, hanno aggiunto le fonti.

Hanno spiegato che lo Stato ha allocato 5,4 chilometri della superficie totale di Ras al-Hikma come zona edificabile con usi e altezze multipli, oltre alla costruzione di circa 10.652 unità abitative e all'implementazione di 50 hotel turistici.

Inoltre, il governo egiziano ha destinato 7,3 chilometri per creare comunità urbane con attività diverse che possono essere vendute al settore privato.
















Fonte: EGYPT INDEPENDENT

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie